L'Europa avvisa l'Iran"Rispetti patto nucleare"Rohani: "Usa colpevoli"

Teheran continua ad arricchire l'uranio Trump: "Ci consegnino ex agente Fbi"

“Vogliamo mantenere l’accordo sul nucleare, ma l’Iran deve tornare a rispettare gli impegni, altrimenti siamo pronti a usare tutti i meccanismi inclusi nell’intesa”. A parlare è il ministro tedesco Heiko Maas, a margine della riunione dei ministri degli Esteri dell’Unione Europea, che vedono con preoccupazione l’arricchimento dell’uranio da parte dell’Iran.

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha accusato gli Stati Uniti per il ritiro dal patto nucleare: “La persona che sta alla Casa Bianca dice che gli Usa sono stati ingannati quando hanno firmato l’accordo sul nucleare, ma in realtà nessuno è stato ingannato. Ci siamo seduti al tavolo negoziale con voi per due anni e abbiamo firmato entrambi l’accordo, ma siete voi ad esservi ritirati”.

“A causa delle sanzioni – ha aggiunto Rohani – c’è una pressione economica su 18 milioni di famiglie in Iran su 25 milioni, ma noi continueremo il nostro cammino”.

Intanto Donald Trump ha pubblicato un tweet in riferimento a Teheran: “Se l’Iran è in grado di consegnare Robert A. Levinson, l’ex agente Fbi rapito e scomparso in Iran da 12 anni, sarebbe un passo molto positivo. Nello stesso tempo, in base alle informazioni e alle convinzioni, l’Iran sta arricchendo l’uranio. Questo sarebbe un passo molto brutto”.

Andrea Murgia

Nato a Palermo l’8 aprile 1993, ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione e adesso ho iniziato il Master biennale in Giornalismo alla Lumsa. Amo lo sport, in particolare calcio e motori, e la musica rock e metal.