Mondiali di sci di fondoRitirata la nazionaleper alcuni casi Covid

Decisione presa dal presidente federale "Salvaguardare salute e gare in corso"

È stata ritirata la squadra azzurra che partecipa ai Mondiali di sci di fondo in corso a Oberstdorf, in Germania. La decisione è stata presa dal presidente federale, in accordo con il medico della squadra, a causa di alcuni casi di Covid riscontrati nello staff tecnico. Gli atleti torneranno oggi stesso in Italia.

“In applicazione ai protocolli federali -si legge in una nota della Fisi (Federazione italiana sport invernali)- le Nazionali di sci nordico sono state regolarmente sottoposte a tampone quotidiano. Purtroppo, fra il personale generico e i tecnici della missione italiana, sono stati riscontrati casi di positività. Pertanto, il presidente federale in accordo con il dott. Balestrieri, ha deciso di far rientrare in Italia le rappresentative presenti al Mondiale tedesco, sia per salvaguardare la salute degli atleti azzurri che per garantire una prosecuzione sicura delle gare iridate”.

Enrico Scoccimarro

Laureato in Scienze sociali a Torino con una tesi sulla violenza di genere, frequento il master in giornalismo LUMSA dal 2020. Amo osservare le realtà che mi circondano e capirne il significato. Ho trattato nei miei articoli questioni di genere, antisessismo in generale e sport. Le mie passioni più grandi sono la cultura greca, il calcio e la cucina.