Di Lorenzo celebra il gol contro l'Eintracht | Foto Ansa

Napoli show in Champions2-0 contro l'EintrachtIl Real Madrid umilia i Reds

Spalletti e Ancelotti "vedono" i quarti Lozano: "Ancora 90 minuti da giocare"

ROMA – Il Napoli vola in Champions League e batte agli ottavi l’Eintracht Francoforte per 2-0 grazie ai gol di Victor Osimhen e Giovanni Di Lorenzo, servito da un colpo di tacco di Kvaratskhelia che nel primo tempo aveva sbagliato un rigore. I partenopei siglano così il loro dominio sulle inseguitrici anche in Europa dopo che in campionato guardano dall’alto l’Inter (+15 punti), Roma e Milan (+18).

Nell’altro match degli ottavi, il Real Madrid umilia in casa il Liverpool vincendo per 5-2. Una “vergogna” secondo il quotidiano britannico The Sun: si tratta infatti della peggior sconfitta casalinga dei Reds in Europa.

La partita del Napoli

Quella dell’Eintracht Francoforte è stata “una partita corretta” per Luciano Spalletti che ha elogiato lo spirito del Napoli.  “La squadra – ha dichiarato – ha fatto tutto quello che doveva fare”. Però per il match di ritorno contro i tedeschi, che si svolgerà il 15 marzo al Maradona, il coach toscano invoca la calma e la concentrazione. Per Spalletti “il maggior pericolo è la presunzione” perché il Francoforte “ha giocatori forti che possono cambiare le cose”.

Per Di Lorenzo, terzino protagonista con il gol del raddoppio, è stato “strano segnare in Champions” anche se “qualche occasione dovevamo sfruttarla meglio”. Hirving Lozano rimane con i piedi per terra: “Ci sono ancora 90 minuti da giocare”. Il presidente De Laurentiis intanto non teme l’assalto delle big europee ai suoi gioielli: “Sono molto bravo a fare i contratti però mai dire mai”.

Il Real Madrid batte 5-2 il Liverpool

Vinicius Jr., Real Madrid, esulta dopo il gol | Foto Ansa

Rimonta Real in casa del Liverpool

L’altra partita degli ottavi di finale ha visto crollare il Liverpool di Jurgen Klopp contro il Real Madrid guidato da Carlo Ancelotti nello scenario di Anfield Road. Dopo il vantaggio iniziale della squadra di casa per 2-0 firmato da Nunez e Salah, show in rimonta dei blancos: doppietta di Vinicius Jr., gol di Militao e due gol finali di Benzema a sancire il 5-2.

Il Real Madrid insegue il Barcellona, avanti 8 punti nella Liga spagnola; vita facile invece per il Napoli che sabato alle 18 affronterà l’Empoli.

Raffaele Rossi

Laureato in Scienze della Formazione e con un Master in marketing, management e comunicazione nella musica. Ho lavorato come press officer e nel marketing digitale. Collaboratore del Corriere Roma. Dal 2017 Managing director del sito musicale End of a Century: mi occupo di interviste, recensioni e news.