La gioia di Federica Brignone dopo il secondo posto nello slalom gigante ai Giochi Olimpici di Pechino 2022

Olimpiadi, argento BrignoneÈ la quarta medaglia azzurraFischnaller in isolamento

Il bronzo dello slittino è positivo Valieva fa la storia del pattinaggio

La sesta giornata di gare a Pechino vede l’Italia protagonista nello slalom gigante. Federica Brignone, sciatrice milanese 31enne, si è aggiudicata la medaglia d’argento. Un risultato che giunge a quattro anni dal bronzo conquistato in Corea del Sud a PyeongChang. “Sul podio avrete visto le lacrime, è stata una giornata incredibile”, Brignone ha commentato così, ai microfoni di Rai Sport, la sua seconda medaglia olimpica.

L’atleta azzurra si è migliorata dopo il terzo posto della prima manche, battuta solo dalla svedese Sara Hector. La svizzera Lara Gut, invece, si è aggiudicata il bronzo, grazie al miglior tempo della seconda manche che le ha permesso di rimontare dall’ottavo posto.

Federica Brignone

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in isolamento perché positivo al Covid, ha commentato con entusiasmo il successo di Brignone: “Una Federica strabiliante, eccezionale, una medaglia di grande valore, al di là del colore. Del resto è l’atleta italiana che ha vinto più prove di Coppa del Mondo, quindi per noi era una certezza”. Dopo la premiazione, l’azzurra ha spiegato che si sente orgogliosa del risultato raggiunto: “Mi sono emozionata tantissimo, è una giornata incredibile. Sognavo di portare a casa una medaglia”.

Quella di Brignone è la quarta medaglia azzurra di queste Olimpiadi. Il 28enne Dominik Fischnaller, oggi risultato positivo al Covid e in isolamento, ieri ha conquistato il bronzo nello slittino singolo maschile.

Dominik Fischnaller

Sabato scorso il team azzurro ha conquistato l’argento nella nuova disciplina della staffetta mista short track con Andrea Cassinelli, Pietro Sighel, Arianna Fontana, Martina Valcepina, Yuri Confortola, Arianna Valcepina. Per Arianna Fontana la decima medaglia olimpica in carriera. La 30enne romana Francesca Lollobrigida, pronipote dell’attrice Gina Lollobrigida, sempre sabato scorso, si è aggiudicata la medaglia d’argento nei 3000 metri speed skating.

Grande entusiasmo infine per la 15enne russa, Kamila Valieva, che ha fatto la storia del pattinaggio artistico, diventando la prima donna ad aver effettuato un salto quadruplo alle Olimpiadi, completandone ben due.

Gabriele Crispo

Sono Gabriele Crispo, ho 27 anni e sono laureato in giurisprudenza. Ho conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication e svolto per un periodo la pratica forense.