Otto chilometri per combattere la violenza sulle donne. Al via la prima corsa in Egitto

Foto Ansa

È iniziata stamattina alle 7 la prima corsa contro la violenza di genere in Cairo, Egitto. Otto chilometri percorsi da centinaia di donne che hanno corso per i loro diritti. La manifestazione è stata aperta anche alle famiglie e a tutti coloro che hanno voluto prendere parte all’iniziativa.

La corsa rientra nei 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere e mira a combattere le discriminazioni contro donne e ragazze. L’UNFPA (il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione) ha collaborato con il Consiglio nazionale per le donne, il Ministero della gioventù e Cairo Runners per organizzare l’evento.

 

 

Chiara Capuani

Nasce in un paesino a cavallo tra le Marche e l’Abruzzo il 6 giugno 1991. Dopo la maturità scientifica si dedica agli studi classici e si laurea presso l’Università degli studi di Urbino in lettere classiche. Ha viaggiato molto e ha vissuto per studio e lavoro in Francia, Germania e Corea del Sud. Esterofila e loquace adora scrivere e sogna di farlo per professione.