Afghanistan, camion bombauccide decine di personevicino ad un ospedale

L’attentato è rivendicato dai talebani A rischio il voto del 28 settembre

Ennesima giornata di sangue in Afghanistan, che si aggiunge a diversi attentanti che negli ultimi mesi hanno colpito il paese medio orientale. Nella mattinata di oggi 20 persone hanno perso la vita per un attacco a Qalat, capitale della provincia afghana meridionale di Zabul, e 90 sono ferite.

Un ordigno, collegato a un camion, è stato fatto esplodere nelle vicinanze di un ospedale civile e delle abitazioni, danneggiando gli edifici. Il bilancio delle vittime è stato reso noto dal presidente del consiglio della provincia di Zabul, Atta Jan Haqbayan.

L’attentato, che è stato rivendicato dai talebani, mette a rischio la sicurezza del paese che si prepara ad andare alle urne il 28 settembre: il presidente Ashraf Ghani, che spera in un secondo mandato, tenterà di controllare la guerriglia taliban ed evitare così di rinviare le elezioni a causa dell’incapacità di garantire la sicurezza degli scrutini.

Serena Console

Laureata in lingua e cultura orientale (cinese e giapponese) e in Professioni dell'editoria e giornalismo, ha conseguito il tesserino da Pubblicista nel 2017. Attualmente collabora con Radio Bullets, dove si occupa di approfondimenti sulla cultura e società cinese; nel weekend cura il Notiziario Orientale con tutte le notizie dall'Estremo Oriente.