Champions, Juve e Roma okBene anche le altre bigStasera Napoli e Inter

Vittoria anche per Bayern, City e Real In campo anche Borussia e Atletico

Continua il momento d’oro delle italiane in Champions.

Nella terza giornata, la Juventus ha espugnato Old Trafford per 1-0, vincendo contro il Manchester United di Mourinho grazie soprattutto a un bel primo tempo, coronato dal gol partita di Dybala. Più difficile il secondo, in cui i Red Devils hanno costretto la squadra di Allegri a un pragmatismo difensivo che, a fine serata, ha ricevuto anche gli elogi dello stesso Mou. Con questa vittoria, la Juve ipoteca il passaggio agli ottavi, visto anche il contemporaneo pareggio del Valencia, fermato sull’1-1 dal modesto Young Boys.

Sorride la Roma, che ha liquidato con un secco 3-0 il CSKA Mosca all’Olimpico. Doppietta di Dzeko – sempre più “bello di notte” – e gol di Under, per una squadra risorta dopo l’ultima debacle di campionato. Ora i giallorossi sono in vetta a 6 punti, in compagnia di un Real Madrid convalescente (2-1 al Viktoria Plzen) per un girone che non sembra proibitivo.

Si ritrova il Bayern (2-0 a domicilio all’AEK), che resta al comando del gruppo E insieme all’Ajax (1-0 al Benfica). Vola il Manchester City (3-0 in casa dello Shakhtar), a cui Hoffenheim e Lione rispondono con un pirotecnico 3-3.

Stasera Inter e Napoli, per due trasferte di cartello. Nerazzurri col Barcellona, in campo rispettivamente senza Nainggolan e Messi, in una sorta di spareggio per il primo posto – di là, scontro “salvezza” fra PSV e Tottenham. Partenopei contro il PSG, per un girone C che resta difficile (visto anche il prevedibile successo del Liverpool con la Stella Rossa) ma in cui la squadra di Ancelotti non vuole chinare la testa.

Gruppo A con lo scontro di vertice fra Borussia Dortmund e Atletico Madrid e con Club Brugge – Monaco, mentre nel girone D il Porto andrà a Mosca (contro la Lokomotiv) e il Galatasaray ospiterà lo Schalke 04.