epa10179523 People reserve their spaces on the Royal Mile in advance of the procession of the coffin of Queen Elizabeth II, accompanied by members of the royal family, from the Palace of Holyroodhouse to St Giles' Cathedral in Edinburgh, Scotland, Britain, 12 September 2022. Members of the public will be able to view the coffin to pay their respects for 24 hours before it is taken to London ahead of a period of lying in state. EPA/Tolga Akmen

Il feretro di Elisabetta IIè arrivato a EdimburgoRe Carlo III a Westminster

Primo omaggio pubblico per la Regina Harry: "Nonna, mancherà il tuo sorriso"

Il feretro della regina Elisabetta II è arrivato a Edimburgo, dopo aver lasciato la residenza scozzese di Balmoral per l’ultimo viaggio prima della sepoltura finale a Londra prevista per il prossimo lunedì.  Fuori dalla cattedrale di St. Giles a Edimburgo, oltre le transenne, molti sudditi sono già in attesa. La salma arriverà nel pomeriggio, in processione dalla residenza reale di Holyroodhouse, e qui rimarrà esposta per 24 ore durante le quali chi vorrà potrà renderle omaggio.

Le autorità locali si attendono una partecipazione di decine di migliaia di persone, la zona è completamente transennata e presidiata. Tra le regole di condotta per chi vorrà partecipare all’omaggio pubblico: si chiede di mantenere un atteggiamento appropriato e silenzioso. Divieto di  fare video o foto con i telefonini.

Re Carlo III  nel palazzo di Westminster, sede del Parlamento britannico

Intanto oggi, Carlo III visita per la prima volta da re il Parlamento britannico di Westminster, in occasione della cerimonia delle condoglianze. Il sovrano, accompagnato dalla regina consorte Camilla, è stato ricevuto solennemente da una vasta rappresentanza delle due Camere, mentre preoccupa la tenuta di Regno e Commonwealth. Ieri l’indiscrezione che Antigua e Barbuda vogliono diventare repubblica. Pesa l’incognita Scozia.

Il Principe e la Principessa del Galles con il Duca e la Duchessa di Sussex

In un comunicato ufficiale, infine, il principe Harry ha spiegato che sentirà la mancanza del “sorriso contagioso” e il “saggio consiglio della nonna”.

 

Gabriele Crispo

Sono Gabriele Crispo, ho 30 anni e sono laureato in giurisprudenza. Ho conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication e svolto per un periodo la pratica forense.