Locri, in migliaia in marcia contro la mafia

Foto Salvatore Tropea

In migliaia in strada a Locri, in provincia di Reggio Calabria, in occasione della 22esima Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Dopo la visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella di domenica e le scritte offensive di ieri, la cittadina calabrese ha risposto con una manifestazione oceanica.

La facciata del Municipio di Locri

Salvatore Tropea

Classe 1992, dopo la maturità scientifica si laurea in Scienze della Comunicazione alla Lumsa. Collabora con il mensile locale calabrese L’Eco del Chiaro; con il giornale studentesco e la WebTV della Pontificia Università Lateranense e con il portale online farodiroma.it. Attualmente frequenta il Master in Giornalismo alla Lumsa, dopo aver frequentato il Master in Digital Journalism alla Lateranese e aver svolto due mesi di stage a Radio Vaticana. Con il Master in Giornalismo della Lumsa ha svolto tre mesi di stage presso la redazione de Il Venerdì di Repubblica e attualmente sta svolgendo uno stage di tre mesi presso la redazione italiana di Vatican News