Affonda barca nel mar Egeo35 migranti a bordoaffogato un bambino

Il battello era diretto verso la Grecia Proseguono le ricerche e i soccorsi

Almeno un bambino è morto e un altro risulta essere disperso nel naufragio di un barcone di migranti nel mar Egeo. L’imbarcazione, diretta verso le isole greche è affondata bordo questa notte con almeno 35 persone a bordo al largo della località costiera turca di Ayvalik, nella provincia di Balikesir.

Secondo quanto riporta l’Agenzia turca Anadolu, a trarre in salvo i 33 migranti è intervenuta la guardia costiera di Ankara. Le attività di ricerca e soccorso nella zona proseguono. La nazionalità delle persone non è ancora stata resa nota.

Camilla Canale

Cresciuta tra Roma e Milano ma adottata dal Kenya. Ha studiato Filosofia e Scienze Politiche e si è appassionata ad entrambe. Ricercatrice, surfista, videomaker e umorista di professione. La sua ambizione è di rendere la cultura accessibile universalmente. L’informazione e la verità sono i suoi strumenti.