Calcio, a Teheran proteste dei tifosi dell' Esteghlala sostegno di Stramaccioni

Dopo la rescissione del contratto i supporter accusano la società

I tifosi dell’Esteghal, squadra di calcio della lega nazionale maggiore iraniana, sono scesi in piazza a sostegno del mister italiano Andrea Stramaccioni. Questa mattina, a fianco di coloro che da mesi protestano contro il governo, hanno protestato anche gli appassionati di calcio.
I tifosi hanno manifestato in centinaia sotto la sede del Ministero dello sport dopo che ieri l’allenatore italiano Andrea Stramaccioni ha rescisso unilateralmente il contratto per ‘giusta causa’.

I supporter si sono schierati dalla parte del mister, incolpando dell’accaduto il presidente del club e il ministero dello sport che ne detiene la proprietà. A causa delle proteste, la lega calcio locale sta valutando di far giocare a porte chiuse la partita di campionato dell’Esteghlal in programma oggi.

L’Esteghal, da mesi, non è in regola con il pagamento degli stipendi.  Recentemente era intervenuta anche la Fifa che aveva evidenziato le irregolarità nei pagamenti della società.

Matteo Petri

Giovane studente appassionato di giornalismo, filosofia e musica. Nato nella provincia toscana di Lucca nel 1995, diplomato allo scientifico e laureato in filosofia a Pisa nel 2017. Compulsivamente curioso di natura, assillatore di domande professionista. Vespista, nonché bassista nel tempo libero.