Il principe Harry dopo la cerimonia di incoronazione di Re Carlo III / Foto Ansa

Re Carlo, il principe Harrypassa la notte in hotel dopo la visita al padre

Il sovrano in pubblico dopo la diagnosi Ancora ignota la natura del tumore

LONDRA – Volo diretto Stati Uniti-Regno Unito per raggiungere Re Carlo III, malato di cancro. Un incontro fugace di circa trenta minuti, quello di ieri, 6 febbraio, tra il principe Harry e il padre, probabilmente a causa della stanchezza del sovrano secondo il Sunday Times. Poi, la prima apparizione del Re, fotografato a bordo di una Bentley con la moglie Camilla. Al momento non si conosce la natura del tumore, il primo ministro Rishi Sunak si è mostrato speranzoso in quanto la diagnosi sarebbe “stata precoce”.

La visita di Harry a Londra

Una visita interpretata dai tabloid inglesi non solo come un gesto filiale, ma anche come un possibile segnale di riconciliazione, dopo le frizioni e le recriminazioni, molte delle quali racchiuse nella discussa biografia di Harry “Spare, Il minore, che hanno accompagnato negli ultimi anni lo strappo del secondogenito di Carlo e Diana dalla Royal Family. Non è chiaro per quanto tempo Harry rimarrà nel Regno Unito, ciò che è certo è che piuttosto che soggiornare in una delle tante residenze reali, ha passato la notte successiva al colloquio col padre in un hotel nel centro di Londra. 

Il rapporto tra Harry e William

Al contrario, la battaglia col fratello William sembra destinata a non finire. Le relazioni tra i due sono apparse negli ultimi tempi particolarmente compromesse e gelide e, stando alla Bbc, in agenda non ci sarebbe un incontro fra il duca di Sussex e suo fratello maggiore. Proprio sulle spalle dell’erede al trono ricadranno, probabilmente, gran parte dei compiti di Re Carlo. Un assunto confermato dal segretario alle comunicazioni di William e Catherine, Lee Thompson, che sostiene la possibilità per William di “svolgere alcuni compiti per conto del re oltre al suo diario di impegni”.

Il principe, che aveva deciso solo di recente di prendersi una pausa per l’intervento all’addome della moglie Kate, ha ripreso oggi gli impegni pubblici per garantire la sua presenza in un momento di grande difficoltà per la monarchia britannica. Un ritorno ai doveri che tuttavia, secondo il Mail, sarà inizialmente limitata anche per volere dello stesso sovrano, per permettere all’erede al trono di essere vicino alla principessa del Galles.

Martina Vivani

Nata a Roma nel '96, sono laureata in Lettere Moderne ed Editoria e scrittura. Guidata da un forte interesse per il mondo della comunicazione, sogno di poter diventare giornalista professionista.