Scossa di terremoto di 4.2sulla costa romagnolaNon si sono registrati danni

Colpite anche le Marche e la Toscana Le scuole oggi resteranno aperte

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 13.48 di ieri sulla costa romagnola, nella zona di Santarcangelo (Rimini). Secondo l’Istituto Nazionale geofisica e vulcanologia, la magnitudo è di 4.2.
La scossa è stata avvertita dalla popolazione non solo in tutta la Romagna, ma anche nelle Marche e in alcune zone della Toscana.
Sono state tante le telefonate ai Vigili del Fuoco, ma non si sono registrati danni a persone o cose. Le scuole oggi resteranno aperte e le squadre opereranno fino alla completa verifica su tutti gli edifici scolastici di competenza comunale proseguendo anche nella giornata di oggi.
“Sono vicina alle popolazioni del riminese che oggi hanno vissuto ancora la paura del terremoto. Un grazie di cuore alle Forze dell’ordine e ai funzionari della protezione civile impegnati nelle operazioni di controllo” ha scritto su Twitter il capogruppo dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini.

Andrea Murgia

Nato a Palermo l’8 aprile 1993, ho una laurea triennale in Scienze della Comunicazione e adesso ho iniziato il Master biennale in Giornalismo alla Lumsa. Amo lo sport, in particolare calcio e motori, e la musica rock e metal.