Corea del Sud: rogo in ospedale, 41 morti e 70 feriti

Foto Ansa

Un incendio è divampato nel pronto soccorso della città sudcoreana di Milyang, causando 41 morti e 70 feriti. Si tratta dell’incidente più grave occorso nel Paese asiatico negli ultimi decenni. Le fiamme, sprigionatesi per cause ancora ignote, hanno avuto origine al piano terra dell’edificio alle 7:30 del mattino. I vigili del fuoco sono riusciti a domarle dopo un’ora e 40 minuti. Tutti i pazienti della struttura sono stati evacuati e il presidente Moon Jae-In ha chiesto di individuare con rapidità le cause del disastro.

Marco Assab

Nasce a Siracusa nel 1988. Si diploma in recitazione e dizione all’Accademia del cinema e della televisione di Cinecittà nel 2008. Consegue la laurea triennale in Scienze della comunicazione nel 2012 e quella magistrale in editoria e giornalismo nel 2014. Ha svolto un anno di Servizio Civile. Gestisce un canale Youtube e le relative pagine social.