Il Cile brucia: 4mila evacuati a causa degli incendi

Foto Ansa

Un incendio fuori controllo ha distrutto la foresta di Empedrato, nella regione di Maule, in Cile. Quattromila gli sfollati. La crescita esponenziale degli incendi di foreste – sono stati poco più di 4mila nel biennio 2009-10 e hanno superato gli 8mila nel biennio 2014-15 – conferma, secondo gli ambientalisti, che il Cile è uno dei dieci paesi che soffre maggiormente gli effetti del riscaldamento globale. Greenpeace Cile ha avvertito in un comunicato che sono necessari “coraggio e volontà politica” per “fermare questo disastro ambientale, che è ormai diventata una vera e propria emergenza nazionale”.

I cittadini costretti a indossare mascherine anti-smog per proteggersi dal fumo dell’incendio che distrutto la foresta di cilena di Empedrato, nella regione di Maule. Sono quattro mila le persone evacuate

Simone Alliva

Laureato all'università Lumsa di Roma in Scienze dell’informazione, comunicazione e marketing, ha iniziato la professione da giornalista pubblicista nei giornali locali della Calabria. Passando nel 2013 al settimanale “L’Espresso”, dove si è occupato di cronaca politica e diritti civili.