Boom di ascolti su Rai1per "Il Nome della Rosa"6,5 milioni di spettatori

Miniserie dal bestseller di Umberto Eco Tra i protagonisti anche John Turturro

Boom di ascolti per Il Nome della Rosa, la miniserie di Rai1 diretta da Giacomo Battiato, adattamento tv del bestseller di Umberto Eco uscito nel 1980. La prima puntata di ieri sera è stata vista da 6 milioni e 501mila spettatori, totalizzando il 27,38% di share.

Tra i protagonisti l’attore americano John Turturro, che interpreta il frate francescano Guglielmo da Baskerville, e il collega britannico Rupert Everett, nei panni del malvagio vescovo inquisitore Bernardo Gui. È il primo in particolare che sembra aver convinto il pubblico italiano. Su Facebook e Twitter, infatti, sono arrivati centinaia di commenti positivi sulla performance di Turturro, una star di Hollywood che negli ultimi anni ha recitato nei film della serie Transformers.

Questa mini-serie Rai, rispetto al film diretto da Jean-Jacques Annaud che uscì nel 1986 (in cui recitava Sean Connery), è più fedele al romanzo del semiologo e filosofo italiano.

Giacomo Andreoli

Nato a Roma il 16/08/1995. Laureato triennale in Filosofia all'Università degli Studi Roma Tre, ha collaborato con il magazine "Wild Italy" ed il quotidiano del litorale romano "Il Corriere della Città". Si è occupato principalmente di cronaca e politica locale (Anzio, Aprilia, Latina, Pomezia, Roma) e nazionale-europea (con focus ed approfondimenti).