Maltempo, un miliardodi danni per ColdirettiPermane allerta in Liguria

Ritrovato il corpo del medico trascinato via dal nubifragio nel palermitano

È tempo di bilanci per i danni causati dal maltempo. E secondo la Coldiretti il conto è salato per quanto riguarda l’agricoltura. Stando ad una prima analisi effettuata da esperti infatti la cifra, soltanto per questo settore, si aggira intorno al miliardo. In Liguria invece persiste lo stato di allerta, infatti nelle prossime ore, in particolare la parte occidentale della regione, verrà investita da una nuova perturbazione. Alla luce della valutazione degli ultimi modelli previsionali e in base alla situazione del terreno, già saturo per via delle piogge dei giorni scorsi, la protezione civile regionale ha diffuso l’allerta meteo gialla per temporali, dalle 7 alle 18 di oggi. Inoltre “una nuova onda depressionaria transiterà rapidamente sul Mediterraneo portando ancora piogge su gran parte della regione anche nella giornata di venerdì” rilevano i previsori di Arpal.

Al quinto giorno di ricerche è stato ritrovato il corpo del medico palermitano Giuseppe Liotta, di quaranta anni, scomparso nella serata di sabato 3 novembre a causa del nubifragio che si è abbattuto nella provincia di Palermo. Il cadavere è stato trovato in località Frattina, vicino Monreale, a dieci chilometri di distanza dall’auto, una Tiguan bianca, rinvenuta durante le ricerche dei giorni precedenti. A notare il corpo è stato l’equipaggio di un elicottero della polizia di Stato, ora sono impegnati nel recupero vigili del fuoco e speleologi. La moglie Floriana, sempre rimasta nelle vicinanze del luogo delle ricerche in questi giorni, è in attesa di poter fare il riconoscimento.

“E’ un giorno di grande tristezza e di profonda commozione per la nostra Azienda sanitaria che aveva avuto modo di conoscere e apprezzare le grandi doti umane e professionali di Giuseppe Liotta” ha dichiarato il commissario straordinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo, Antonio Candela, che ha inoltre annunciato che sarà intitolato al medico scomparso il reparto di Pediatria dell’Ospedale dei Bianchi di Corleone.

Marco Valentini

Marco Valentini nasce a Rieti il 14 marzo 1988, si diploma al Liceo Classico M.T. Varrone e successivamente consegue la laurea in Scienze dell'amministrazione pubblica e giudiziaria presso l'università di Teramo. Appassionato di politica, sport, cinema e serie tv.