I rilievi e i mezzi di soccorso nel punto in cui un tir avrebbe travolto e ucciso lo studente | Foto Ansa

Sanremo, morto studente17enne investito da un tirGrave la sorella di 15 anni

Fermato il camionista "Non mi sono accorto di niente"

SANREMO – Uno studente di 17 anni è morto dopo esser stato investito questa mattina, poco prima delle 8 da un tir. È successo a Bussana, frazione di Sanremo. Il ragazzo era in compagnia della sorella di 15 anni e si stava recando a scuola. I due stavano camminando lungo il muro quando il mezzo pesante li ha travolti entrambi. La ragazza è stata trasferita all’ospedale di Pietra Ligure per i numerosi e gravissimi traumi riportati mentre per lo studente non c’è stato nulla da fare.

Dopo una prima fuga del guidatore, le forze di polizia hanno rintracciato il tir e identificato l’uomo grazie alle descrizioni fornite da un testimone. Il lavoratore aveva appena finito di consegnare la merce a un’azienda locale. “Non mi sono accorto di nulla”, ha riferito alle forze dell’ordine il camionista. Il tir è stato posto sotto sequestro e il guidatore è stato trasferito in ospedale per gli esami medici di rito.

“Non ci sono parole. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di tragedia”, ha detto il sindaco di Triora Massimo Di Fazio che vuole proclamare il lutto cittadino.

 

Raffaele Rossi

Laureato in Scienze della Formazione e con un Master in marketing, management e comunicazione nella musica. Ho lavorato come press officer e nel marketing digitale. Collaboratore del Corriere Roma. Dal 2017 Managing director del sito musicale End of a Century: mi occupo di interviste, recensioni e news.